Posts Tagged ‘ebook’

TUTTI I LIBRI DEL 2018

Questo 2018 non è stato meno prolifico di altri come letture e pubblicazioni.

Sono, infatti, usciti il secondo volume della saga ucronica “VIA DA SPARTA” intitolato “IL REGNO DEL RAGNO” (Porto Seguro Editore), che descrive le avventure di due ragazze in un presente alternativo dominato da Sparta, e l’antologia “IL NARRATORE DI RIFREDI” (Lulu) che parla di Massimo Acciai Baggiani e del quartiere fiorentino in cui entrambi viviamo, Rifredi, con articoli, racconti, interviste e persino qualche poesia.

La vera novità dell’anno è però la mia biografia “IL SOGNATORE DIVERGENTE”, scritta dal medesimo Massimo Acciai Baggiani e pubblicato da Porto Seguro Editore.

 

A questi volumi si aggiungono:

Ho, inoltre pubblicato numerosi articoli sulla rivista “Segreti di Pulcinella” oltre che nei miei blog “La leggenda di Carlo Menzinger” e “Il terzultimo pianeta”.

 

Ricordo poi che quest’anno mi sono associato al gruppo di fantascienza “World SF” e all’associazione letteraria “GSF – Gruppo Scrittori Firenze”.

Quanto a scrivere, oltre ad aver finito di revisionare i libri usciti nell’anno, ho scritto a quattro mani con Massimo Acciai Baggiani il romanzo di fantascienza “Psicosfera”, ho ripreso a scrivere il romanzo apocalittico che forse potrei chiamare “Resurrezioni” e ho completato l’antologia apocalittica “Apocalissi fiorentine”e la raccolta post-apocalittica “Quel che resta di Firenze”.

 

E ora veniamo alle letture. Continuo a censirle su anobii, anche se non sempre è possibile. Le Statistiche di anobii dichiarano (per difetto) che nel 2018 ho letto 69 libri (54 nel 2017) per 17.567 pagine (15.594 nel 2017). Dunque, in media i libri letti avevano 255 pagine (in effetti, non amo le storie brevi). Come potete vedere dall’elenco che riporto più avanti, in realtà le letture sono state almeno 73, se non 74, considerando due libri a metà. Non sono in anobii i racconti lunghi “L’ultima regina di Inghilterra” e “L’oscuro caso della generatrice di mostri” e l’antologia “Non voglio esser poeta”. Compaiono tra le letture anche alcune cose scritte da me.

La statistica completa da quando censisco le mie letture su anobii è:

ANNO N. LIBRI N. PAGINE
2018 69 17567
2017 54 15594
2016 58 17592
2015 62 20146
2014 56 17354
2013 82 17706
2012 65 17667
2011 50 14921
2010 52 11726
2009 69 12386
2008 51 12425

 

 

 

Non è precisissima, per le ragioni suddette, ma dà un’idea.

 

Le letture di questo 2018, che sono state, in ordine cronologico:

  1. Kate Whilhelm – Gli eredi della terra (ebook) – fantascienza – americano;
  2. Erri De Luca – Il giorno prima della felicità (ebook) – mainstream – italiano;
  3. P. Lovecraft – Le montagne della follia (ebook) – fantastico – americano;Risultati immagini per ishiguro quel che resta
  4. Giovanni Agnoloni – L’ultimo angolo di mondo finito (cartaceo) – fantascienza – italiano;
  5. Lorella De Bon – Dall’abisso (cartaceo) – mainstream – italiano;
  6. Yuval Noah Harari – Da animali a Dei (ebook) – saggio – israeliano;
  7. Anna Crisci – La lista di Clelia (cartaceo) – mainstream – italiano;
  8. Francesco Romano – La mia poltrona in riva al mare (cartaceo) – mainstream – italiano;
  9. Philip Joseph Farmer – Il fiume della vita (ebook) – fantascienza – americano;
  10. Kazuo Ishiguro – Quel che resta del giorno (ebook) – mainstream – giapponese;
  11. Valeria Marzoli – L’ombra della luna nuova (cartaceo) – giallo e romanzo storico – italiano;
  12. Walter M. Miller Junior – Un cantico per Leibowitz (ebook) – fantascienza – americano;
  13. Rosa Belladonna – La casa è chiusa (cartaceo) – mainstream – italiano;
  14. Laura Costantini – Il ragazzo ombra (cartaceo) – romanzo storico – italiano;
  15. David Grossman – Qualcuno con cui correre (ebook) – mainstream – israeliano;
  16. Massimo Acciai Baggiani, Pino Baggiani e Italo Magnelli – Radici (cartaceo) – saggio – italiano;
  17. Andrea Foschini – Merlino, l’ultimo dei Danaan (cartaceo) – fantasy – italiano (non in anobii);
  18. Massimo Acciai Baggiani – L’ultima regina d’Inghilterra (ebook) – ucronia – italiano (non in anobii)
  19. Massimo Acciai Baggiani – Sempre a est (cartaceo) – fantasy – italiano;
  20. Karl Schroeder – Il sole dei soli (ebook) – fantascienza – canadese;
  21. AAVV – IF – insolito & Fantastico – Futurismo (cartaceo) – rivista del fantastico – italiano;
  22. Guido De Marchi – Non voglio essere poeta (cartaceo) – poesia – italiano (non in anobii);
  23. Maila Meini – A cavallo del tempo (cartaceo) – diario – italiano;
  24. Massimo Acciai Baggiani – la comunicazione nella fantascienza (cartaceo) – saggio – italiano
  25. Donato Altomare – L’isola scolpita (cartaceo) – fantastico – italiano;
  26. Barbara Carraresi – Del mare soltanto l’eco (cartaceo) – mainstream – italiano;
  27. Nancy Kres – Mendicanti di spagna (ebook) – fantascienza – americano;
  28. Michele Protopapas – L’oscuro caso della generatrice di mostri (ebook) – gotico – italiano (non in anobii);
  29. Paolo Ciampi – Per le foreste sacre (cartaceo) – saggio – italiano;
  30. Henri Bergson – L’evoluzione creatrice (ebook) – saggio – francese;
  31. Massimiliano Scudelletti – Little china girl (cartaceo) – thriller – italiano;
  32. Paolo Ninzatti – Il volo del leone (ebook) – ucronia – italiano;
  33. David Brin – Spedizione sundiver (ebook) – fantascienza – americano;Risultati immagini per acchiappasogni king
  34. Emanuele Rizzardi – L’ultimo Paleologo (cartaceo) – ucronia – italiano;
  35. Ursula Le Guin – La mano sinistra delle tenebre (ebook) – fantascienza – americano;
  36. Francesco Langianni – Strade perse (cartaceo) – mainstream – italiano;
  37. Orson Scott Card – Il gioco di Ender (ebook) – fantascienza – americano;
  38. Hal Clement – Stella Doppia 61 Cygni (ebook) – fantascienza – americano;
  39. Adrian Jucker – Memories of a desert rat (cartaceo) – diario di guerra – inglese;
  40. Massimo Acciai Baggiani – La nevicata e altri racconti (cartaceo)– mainstream – italiano;
  41. Donato Altomare – Il fuoco e il silenzio (cartaceo) – fantascienza – italiano;
  42. Henry David Thoreau – Walden – vita nei boschi (ebook) – diario – americano;
  43. Massimo Bernardi – Mandala (cartaceo) – surreale – italiano;
  44. Stefano Carlo Vecoli – Crescevano sogni (cartaceo) – diario storico – italiano;
  45. Edmond Hamilton – I sovrani delle stelle (ebook) – fantascienza – americano;
  46. Francesco Felici e Massimo Acciai – Ghmìle Ghimilàma (cartaceo) – saggio linguistica – italiano;
  47. Edmond Hamilton – Ritorno alle stelle (ebook) – fantascienza – americano;
  48. Michele Protopapas – Seventeen (cartaceo) – mainstream – italiano;
  49. VV. – Dimensione cosmica – anno 1 numero 1 (cartaceo) – rivista fantascienza – italiano;
  50. Massimo Acciai Baggiani – Un fiorentino a Sappada (cartaceo) – racconti fantastici – italiano;
  51. Stephen King – L’acchiappasogni (ebook) – fantascienza – americano;
  52. Kenji Albani – Il serpente che si morde la coda (ebook) – ucronia – italiano;
  53. Somtow Papinian Sucharitkul – Aquiliade (ebook) – ucronia – thailandese;
  54. Massimo Acciai Baggiani – Il sognatore divergente (cartaceo) – biografia – italiano;
  55. Carlo Menzinger – Via da Sparta – Il regno del ragno (cartaceo) – ucronia – italiano;
  56. Massimovalerio Bianchi – Le cinque vite di Simone Bosco (cartaceo) – fantastico – italiano;
  57. Daniel Goleman – L’intelligenza emotiva (ebook) – saggio – americano;
  58. Daniele Spurio e Massimo Acciai Basggiani – Apologia del perduto (cartaceo) – racconti mainstream – italiano;
  59. Pierfrancesco Prosperi – Garibaldi a Gettysburg (ebook) – ucronia – italiano;
  60. Massimo Acciai Baggiani e Matteo Nicodemo – A seconda di come volgo lo sguardo (cartaceo) – poesia – italiano;
  61. Massimo Acciai Baggiani – Esagramma 41 (cartaceo) – poesia – italiano;
  62. Arkadi e Boris Strugatski – Stalker (ebook) – fantascienza- russo;
  63. Terry Pratchet – L’arte della magia (ebook) – paranormale – inglese;
  64. VV. – Cavalieri, mamelucchi e samurai (cartaceo) – saggio – italiano;
  65. Laini Taylor – Il sognatore (ebook) – fantasy – americano;
  66. Donato Altomare – Sinfonia per l’imperatore (cartaceo) – fantascienza – italiano;
  67. Massimo Acciai, Carlo Menzinger e AA.VV. – Nessun altro (cartaceo) – racconti e saggi – italiano;
  68. Dan Simmons – Ilium (ebook) – fantascienza storica – americano;
  69. Linda Lercari – Kaijin, l’ombra di cenere (cartaceo) – romanzo storico – italiano;
  70. Paolo Ninzatti – Le ali del serpente (ebook) – ucronia – italiano;
  71. Donato Altomare – Altri mondi altre storie (cartaceo) – fantascienza – italiano;
  72. Carlo Menzinger di Preussenthal e AA.VV. – Il narratore di Rifredi (cartaceo) – biografia – italiano;
  73. Jean-Paul Sartre – Il muro (ebook) – racconti mainstream – francese;
  74. Marco Toninelli – Rockland (cartaceo) – fantascienza – italiano (lettura in corso);
  75. Samuel R. Delany – Dhalgren (ebook) – fantascienza – americano (lettura in corso).

 

Quest’anno, su anobii, ho dato 5 stellette (il giudizio migliore) ai seguenti libri (in ordine cronologico):

  1. Yuval Harari – Da animali a Dèi
  2. Philip Jose Farmer – Il fiume della vita
  3. Kazuo Ishiguro – Quel che resta del giorno
  4. Laura Costantini – Il ragazzo ombra
  5. David Grossman – Qualcuno con cui correre
  6. Henri Bergson – L’evoluzione creatrice
  7. Massimiliano Scudelletti – Little China girl
  8. Orson Scott Card – Il gioco di Ender
  9. Adrian Jucker – Memories of a desert rat
  10. Stephen King – L’acchiappasogni
  11. Massimo Acciai Baggiani – Il sognatore divergente
  12. Carlo Menzinger di Preussenthal – Il regno del ragno
  13. Linda Lercari – Kaijin

 

Difficile ordinarli dal migliore al peggiore. Al primo posto metterei “Il regno del ragno”, ma del resto l’ho scritto io, dunque è ovvio che sia quello che mi piace di più e subito dietro ci potrei mettere anche “Il sognatore divergente”: sarà perché parla di me, ma l’ho trovato molto interessante!

Escludendo questi due, per non essere troppo partigiano, penso che un discreto tentativo di classifica dei primi cinque potrebbe essere:Sapiens. Da animali a dèi. Breve storia dell'umanità - Yuval Noah Harari - copertina

  1. Yuval Harari – Da animali a Dèi
  2. Stephen King – L’acchiappasogni
  3. Kazuo Ishiguro – Quel che resta del giorno
  4. David Grossman – Qualcuno con cui correre
  5. Henri Bergson – L’evoluzione creatrice

Quest’anno gli italiani sono stati 47, seguiti dagli americani (15).

34 le letture di tipo fantastico (fantascienza, ucronia, fantasy, gotico, paranormale o surreale) di cui 7 ucronie, 12 i saggi e le biografie, 4 i volumi in forma di diario, 3 i libri di poesie.

Gli ebook sono stati 33, i cartacei 40.

I libri degli autori che ho conosciuto personalmente sono stati 45 (ovvero la quasi totalità dei libri italiani che ho letto, eccetto il saggio “Cavalieri, mamelucchi e samurai” e i romanzi di De Luca e Prosperi) più il diario di guerra del mio prozio Adrian Jucker.

Quelli pubblicati da Porto Seguro Editore sono stati 7.

Molte delle recensioni che ho fatto le trovate nella mia libreria anobii e sul mio blog.

L’autore che ho letto di più nel 2018? Senza dubbio Massimo Acciai Baggiani (variamente presente in 11 dei libri letti quest’anno), su cui ho scritto il saggio “IL NARRATORE DI RIFREDI”, seguito da Donato Altomare (4 volumi).

 

I libri che ho letto gli anni precedenti li trovate qui:

 

E voi che cosa avete letto e che letture consigliate per il 2019?

Immagine correlata

 

Risultati immagini per buon 2019 gif

Annunci

TUTTI I LIBRI DEL 2015

Anche questa volta, ecco l’elenco dei libri letti nell’anno. Ho continuato a censire regolarmente le mie letture su anobii e questo mi semplifica il compito, dato che per ognuno ho riportato, di volta in volta, varie informazioni, compreso la da di inizio e fine lettura.

 

  1. Haruki Murakami – 1Q84 – Libri 1 e 2: Aprile – Settembre – (ebook) – romanzo surreale
  2. Tahar Ben Jelloun – Il razzismo spiegato a mia figlia – (ebook) – saggio sociologico
  3. Ernst Jünger – Il libro dell’orologio a polvere – (ebook) – saggio storico
  4. VV. – IF – Insolito & Fantastico n.16 – Protofantascienza – (cartaceo) – rivista letteraria
  5. Giovanni Agnoloni – Sentieri di notte – (ebook) – romanzo
  6. James Dashner – Maze Runner n. 2 – La via di fuga – (ebook) – romanzo fantascientifico
  7. Delphine de Vigan – Gli effetti secondari dei sogni – (ebook) – romanzo
  8. Veronica Roth – Divergent – (ebook) – romanzo fantascientifico
  9. Amélie Nothomb – Antichrista – (ebook) – romanzo
  10. Haruki Murakami – 1Q84 – Libro 3: Ottobre – Dicembre – (ebook) – romanzo surreale
  11. Isaac Asimov – Il libro di fisica– (ebook) – saggio
  12. Aleksandr Solgenitsing – Una giornata di Ivan Denissovic – (cartaceo) – romanzo
  13. Stephen King – La Torre Nera n. 6 – La canzone di Susanna – (ebook) – romanzo fantastico
  14. Sergio Atzeni – Passavamo sulla terra leggeri – (ebook) – romanzo
  15. James Dashner – Maze Runner n. 3 – La rivelazione – (ebook) – romanzo fantascientifico
  16. Tiffany Baker – La ragazza gigante di Aberdeen – (ebook) – romanzo
  17. Platone- Simposio – (cartaceo) – filosofia
  18. Isaac Asimov – Paria dei cieli – (ebook) – romanzo fantascientifico
  19. Arthur C. Clarke – 2001 odissea nello spazio – (ebook) – romanzo fantascientifico
  20. Natalie Goldberg – Scrivere zen – manuale di scrittura creativa – (cartaceo) – saggio letterario
  21. Amélie Nothomb – Barbablù – (ebook) – romanzo
  22. Haruki Murakami – Nel segno della pecora – (ebook) – romanzo surreale
  23. Louis-Ferdinand Céline – Viaggio al termine della notte – (ebook) – romanzo
  24. Stephen KingLa Torre Nera n. 7La Torre Nera – (ebook) – romanzo fantastico
  25. Saul Below – Herzog – (cartaceo) – romanzo
  26. Valerio Massimo Manfredi – Il mio nome è nessuno – Il giuramento – (ebook) – romanzo storico
  27. Irving Stone – Il tormento e l’estasi – (ebook) – romanzo storico
  28. Italo Calvino – Lezioni americane – Sei proposte per il prossimo millennio – (ebook) – saggio letterario
  29. Malgorzata Omilanowska, Johanna Egert Romanowska – Le guide Mondadori – Germania – (cartaceo) – guide
  30. Victor Hugo – Notre Dame de Paris – (cartaceo) – romanzo storico
  31. Philip Roth – Pastorale americana – (ebook) – romanzo
  32. Christopher Hibbert – Ascesa e caduta di casa Medici – (cartaceo) – saggio storico
  33. VV. – IF – Insolito & Fantastico n. 17 – Fantapolitica – (cartaceo) – rivista letteraria
  34. Franz Werfel – Una scrittura femminile azzurro pallido – (cartaceo) – romanzo
  35. Barbara Radcliffe – Monaco – (cartaceo) – guide
  36. Vincent Grandferry, Giullaume Girard, Diane Gilly, ecc. – Monaco – Cartonville – (cartaceo) – guide
  37. Joe R. Lansdale – La foresta – (ebook) – romanzo
  38. Robert Galbraith (alias J.K. Rowlings) – Il richiamo del cuculo – (ebook) – romanzo giallo
  39. Roberto Baricco – Mr Gwyn – (ebook) – romanzo
  40. Mikhail Bulgakov – I racconti di un giovane medico (ebook) – romanzo autobiografico
  41. Oliver Sacks – L’uomo che scambiò sua moglie per un cappello – (ebook) – saggio medico
  42. Nadia Mogni – La bambina surgelata – (ebook) – racconti
  43. Silvia Ronchey – Ipazia – La storia vera – (ebook) – saggio storico
  44. Vittorio Bacelli – La filosofia dei viaggi nel tempo – (ebook) – saggio filosofico
  45. Jules Verne – Cinque settimane in pallone – (ebook) – romanzo d’avventura
  46. Nadia Mogni – Storie senza mutande – (ebook) – racconti
  47. Michael Suk-Young Chwe – Rational ritual – Culture, Coordination, and Common Knowledge – (ebook) – saggio sociologico – In inglese.
  48. Andy Weir – The Martian – (ebook) – romanzo fantascientifico – In inglese
  49. Stephen King – On Writing – Autobiografia di un mestiere – (ebook) – saggio letterario
  50. Mark Rowlands – Il lupo e il filosofo – Lezioni di vita dalla natura selvaggia – (ebook) – saggio filosofico
  51. Don De Lillo – Punto Omega – (ebook) – romanzo
  52. Jonatham Lethem – Concerto per archi e canguro (ebook) – romanzo giallo surreale
  53. Michael Crichton – L’isola dei pirati – (cartaceo) – romanzo d’avventura
  54. Iain M. Banks – L’Impero di Azad – (ebook) – romanzo fantascientifico
  55. Simon Beckett – La chimica della morte – (ebook) – romanzo
  56. Svetlana Aleksievic – Tempo di seconda mano – La vita in Russia dopo il crollo del comunismo – (ebook) – saggio politico
  57. Isaac Asimov – Preludio alla Fondazione – (ebook) – romanzo fantascientifico
  58. Jack London – Il vagabondo delle stelle – (ebook) – romanzo fantastico d’avventura
  59. Stephen King – La Torre Nera n. 8 – La leggenda del vento – (ebook) – romanzo fantastico
  60. VV. – IF – Insolito & Fantastico – Star Trek – (cartaceo) – rivista letteraria
  61. Iain M. Banks – Volgi lo sguardo al vento – (ebook) – romanzo fantascientifico
  62. Ubaldo Nicola, Enzo Ruffaldi, Piero Carelli – Il nuovo pensiero plurale –Vol. 1A, 1 B – (cartaceo) – saggio filosofico – in lettura

 

Analizzando la lista dei libri letti nel 2012 avevo notato una prevalenza (per la prima volta nella mia vita di lettore) degli ebook sui cartacei (43 contro 21). Nel 2013 l’elettronico ha aumenta il distacco: i volumi in ebook sono stati 49 contro 23. Nel 2014 gli e-book sono stati 44 contro 12. Nel 2015 conto solo 12 cartacei su 61 letture (la 62esima, essendo incompleta non la considero in queste statistiche). Stesso valore assoluto dell’anno precedente, ma meno ancora in percentuale. Occorre poi notare che, anche questa volta, la maggior parte dei cartacei li ho letti nel periodo estivo, durante le ferie. Normalmente leggo in contemporanea un e-book e due cartacei (uno che tengo sul comodino e uno che mi porto appresso). Il libro che avevo sul comodino a inizio anno (“Il nuovo pensiero plurale”) è ancora lì e non per colpa sua. Se fosse stato un e-book l’avrei finito in un paio di settimane. Insomma, tolto i periodi di vacanza, per me ormai il solo modo di leggere è in e-book, grazie a quell’invenzione geniale che è il TTS (Text-To-Speech) con cui riesco a leggere durante i miei spostamenti a piedi o in auto, con le auricolari. Occorre dire che ogni volta che scrivo di aver letto un e-book, intendo (quasi totalmente) che l’ho ascoltato con il TTS. Evviva allora la tecnologia, evviva gli e-book ed evviva il TTS, senza dei quali quest’anno avrei letto meno di 15 libri; una vera tristezza!

Per la prima volta ho usato, con soddisfazione, il TTS anche con due libri in inglese.

 

Alessandro Baricco

Anche quest’anno ho letto alcuni autori “poco noti” (esordienti o comunque editi di recente da case editrici minori o autoprodotti). Sono stati 7 (contro i 9 del 2014 e del 2013, nel 2012, invece, ne avevo letti 12, nel 2011 altri 10 e nel 2010 ben 30) . Conto però anche 3 volumi di “IF – Insolito & Fantastico” che riuniscono, accanto altri famosi, autori meno noti.

 

Gli autori che ho letto di più quest’anno sono stati:

Stephen King: 4 (5 nel 2014)

Isaac Asimov: 3 (2 nel 2014)

Haruki Murakami: 3 (1 nel 2014)

Nadia Mogni: 2

James Dashner: 2 (1 nel 2014)

Amélie Nothomb: 2

 

King e Asimov erano presenti anche nella lista dei libri più letti nel 2013 con 2 volumi ciascuno.

 

Nel 2013 avevo letto 7 libri di premi nobel, nel 2014 ne ho letti 4 e nel 2015 solo 3 (Italo Calvino, Saul Below e Svetlana Aleksievic), forse per effetto delle delusioni che spesso gli autori premiati mi hanno dato.

 

Nel 2015 le letture non di narrativa sono state più abbondanti, con 11 saggi di vario argomento, 3 riviste letterarie, 1 classico della filosofia e 3 guide, per un totale di 18 volumi, 3 più che nel 2014.

Stephen King

Se i romanzi espressamente fantascientifici sono 9, questi, assieme a opere di carattere variamente fantastico (da Murakami a King), arrivano a 16. Le opere di narrativa a carattere storico quest’anno sono solo 2, senza contare “L’isola dei pirati”, a sfondo storico (erano  8 nel 2014).

 

Gli italiani sono stati solo 12 (erano 25 nel 2014), anche per effetto della lettura di un minor numero di esordienti.

 

E ora la domanda più difficile: quali letture mi sono piaciute, di più, senza limiti di genere?

 

Sulla Mia Libreria di anobii, ho assegnato 5 stellette (il massimo) a:

  1. Mr Gwyn – Alessandro Baricco
  2. La Torre Nera- Vol. 7 – Stephen King
  3. L’uomo che scambiò sua moglie per un cappello – Oliver Sacks
  4. La chimica della morte – Simon Beckett
  5. Una giornata di Ivan Denissovic – Aleksandr Solgenitsing
  6. Antichrista – Amélie Nothomb
  7. Una scrittura femminile azzurro pallido – Franz Werfel
  8. Il libro dell’orologio a polvere – Ernst Jünger
  9. 1Q84 – Libri 1 e 2 – Haruki Murakami
  10. L’isola dei pirati – Michael Crichton
  11. La ragazza gigante della Contea di Aberdeen – Tiffany Baker

    Oliver Sacks

  12. Gli effetti secondari dei sogni – Delphine De Vigan

 

Ho provato a ordinarli da quello che mi è piaciuto di più a quello che mi è piaciuto di meno, ma la classifica è molto “fragile”. Domani potrei anche rovesciarla! Per ora diciamo che la palma di miglior lettura del 2015 va a Baricco.

Molti di quelli cui ho assegnato 4 stellette sono comunque interessanti, anche se, per qualche motivo, non mi hanno convinto a pieno.

Quale libro mi ha deluso di più? A differenza di altri anni, nel 2015 nessuna lettura mi è parsa del tutto inutile o negativa.

 

I libri che ho letto gli anni precedenti li trovate qui:

Nella mia Libreria su anobii trovate i commenti da me fatti a ciascuno. I link invece rimandano ai commenti sul mio blog.

 

Buon 2016 ricco di nuove letture!

 

 

IL NUOVO LEGGO TOUCH LUX 2 DI IBS

Dopo aver utilizzato (abbondantemente) e apprezzato la prima versione dell’e-reader Leggo della IBS, volendone ricomprare un altro, mi è parso che nulla potesse esser meglio che acquistarne la nuova release. Il primo Leggo era a mio giudizio, infatti, unico tra tutti i lettori per la capacità di leggere ogni sorta di formato (epub, mobi, pdf, doc, rtf…) e, soprattutto, in quanto disponeva di un’applicazione di cui la gran parte dei lettori sono sprovvisti, il TTS, ovvero Text-To-Speech, cioè un software in grado di riconoscere ogni tipo di testo (nei molteplici formati segnalati), trasformandolo in voce.

Questo mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei tempi di lettura, non essendo costretto, per farlo, a usare gli occhi. Con il TTS posso ascoltare i libri (senza dovermi procurare un audio-libro, considerato che non di tutti gli e-book ne esiste una versione). Posso dunque leggere mentre guido, cammino, cucino o svolgo altre attività poco impegnative.

Ho dunque acquistato il Leggo Touch Lux 2.

I miglioramenti rispetto alla versione precedente sono evidenti e s’intuiscono dal nome stesso: ha la possibilità di illuminare lo schermo, che è touch. Inoltre ha un numero di pollici inferiore e questo lo rende assai più comodo da infilare in tasca, senza rendere meno agevole la lettura. Anche la prima versione era touch, ma occorreva usare la pennetta in dotazione, però, era dotato di alcuni pratici tasti che rendevano del tutto evitabile il ricorso alla (scarsa) sensibilità dello schermo.

Se la prima versione aveva numerose parole pronunciate dal TTS con accento sbagliato, qui il solo errore che ho notato per ora è il verbo “fosse” che viene letto “fesse”.

Consente anche la navigazione in internet in zone coperte da wi-fi.

Alcune cose però mi sembrano peggiorate. Personalmente preferivo la gestione mediante i pochi tasti (ora ne rimangono 4 più quello di accensione, ma non sono sufficienti per gestire l’e-reader) che quella con touch. La voce del TTS è più espressiva, ma non c’è più il microfono interno, quindi per attivarlo occorre inserire le cuffie. Lo usavo alla guida, accendendolo con veloci passaggi, ora invece, con il Touch Lux, devo fermarmi per infilare gli auricolari!

Il nuovo Leggo Touch Lux 2 di IBS

Non mi pare di aver commesso errori, eppure ho dovuto eseguire più volte la procedura di registrazione!

Quando mi è arrivato a casa, per giunta, il mio lettore aveva due difetti: caricava lentamente i libri e quando ne leggevo uno cambiava in continuazione pagina senza che io facessi nulla!

Ho contattato l’assistenza che mi ha consigliato di risolvere il primo problema aggiornando il software sul sito della IBS e il secondo problema cambiando il tempo di refresh della pagina.

La seconda soluzione si è rivelata inutile, ma l’aggiornamento del software ha risolto entrambi i problemi.

Che cosa vorrei su una nuova versione?

Un tasto solo per attivare il TTS e magari un lettore delle dimensioni di un cellulare, tanto lo uso soprattutto con il TTS e lo schermo mi serve solo per scegliere i titoli. L’ideale, anzi, sarebbe un cellulare con TTS!

Il vecchio Leggo di IBS

LIBRI GRATIS PER TUTTI

BUONE FESTE!

Vorrei fare un regalo a tutti voi in questo mondo virtuale: se andate qui, potete scaricare gratis alcuni libri.

LIBRI GRATIS: http://sites.google.com/site/menzingerbooks/home

ROSSI DI SANGUE SONO DELL’UOMO L’ALBA E IL TRAMONTO

ROSSI DI SANGUE SONO DELL’UOMO L’ALBA E IL TRAMONTOUn haiku è un brevissimo ma intensissimo componimento poetico giapponese formato da tre versi di complessive 17 sillabe. Di norma fa riferimento a una delle quattro stagioni dell’anno o, talora, a una parte del giorno. Un haiku è anche un kata, cioè una via misteriosa (yugen), attraverso i momenti senza calcolo della vita.

Quattro sono i suoi elementi fondamentali:

sabi (quieta, intensa solitudine),

wabi (il profondo senso dell’essere nei gesti più modesti),

mono no aware (nostalgia per la transitorietà del tempo) e

yugen (mistero ineffabile).

L’haiku coglie nell’immediatezza dell’attimo la profonda percezione della vita.

“In questo volume, ho avuto l’assurda presunzione di tentare di scrivere qualcosa che potesse in qualche modo, almeno lontanamente, ricordare la perfezione di un haiku.”

(Carlo Menzinger)

Rossi di sangue sono dell’uomo l’alba e il tramonto” è un’antologia di haiku scritta da Carlo Menzinger distribuita gratuitamente in ebook o acquistabile in formato cartaceo.

Il volume è stato pubblicato il 19 Maggio 2013.

IN VENDITA SU LULU.

CLICCA QUI PER IL DOWNLOAD GRATUITO DELL’ANTOLOGIA

ISBN 9781291424775

Pagine 75

La scheda su http://www.menzinger.too.it è qui.

La scheda su anobii è qui.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: