LE INDAGINI DI UN MAGISTRATO GAY

Risultati immagini per Rossella  Cirigliano

Rossella Cirigliano

Locus iste” è il secondo romanzo contemporaneo che mi capita di leggere in questi giorni con un titolo in latino. Il precedente, “Legio accipitris” era fantascienza in italiano con testo a fronte in latino, mentre nell’opera di Rossella Cirigliano, il titolo fa riferimento a un brano musicale, nelle cui prove è impegnato un coro.

La vicenda narrata da quest’autrice, anch’essa corista nella vita, è quella dell’omicidio di un direttore di un coro piuttosto importante, tanto che le prove sono per uno spettacolo cui assisterà persino il papa.

A indagare sulla vicenda è Giordano, un magistrato omosessuale, assistito da un procuratore, Corrado, che stenta ad accettare la propria diversità e il proprio amore per il collega (“Sono un uomo. Non mi piacciono gli uomini. Solo l’idea mi ripugna” e “non è colpa di Giordano, lui non c’entra. Avevo il presentimento che lui fosse diverso, non certo io”), illudendosi di amare invece la bella corista Marta (“questa soprano dalla voce angelica e dal look Risultati immagini per Locus Iste Ciriglianodiabolico lo folgorò”).

Il giallo parte con un apprezzabile incipit in chiave onirica, che fa immaginare altri tipi di ambientazioni, mentre poi la vicenda si dipana nella più classica delle indagini, con alcune vicende amorose di contorno, l’incredulità e i sospetti dei coristi, alcune false piste.

La scrittura è chiara e lineare e la lettura scorre veloce, senza indulgere troppo, nonostante gli argomenti toccati, in scene erotiche e lasciando la vicenda amorosa su un piano soprattutto di desideri ed emozioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: