DI TUTTO ACCADE A SETTIMO NAVIGLIO

Risultati immagini per maledetta primavera porto seguro cammilliPaolo Cammilli è il titolare della Porto Seguro Editore, ma è anche uno scrittore, oltre che l’organizzatore della fiera libraria toscana Firenze Libro Aperto.

Ho letto ora la sua opera prima “Maledetta primavera” con cui credo inaugurò la casa editrice. Il volume è poi stato ripubblicato da Newton Compton nel 2015.

Io ho letto la prima edizione del 2012.

Il titolo si rifà alla canzone omonima di Loretta Goggi, talora citata, ma il riferimento è soprattutto a tutto ciò che avviene in questa primavera (ma anche nel resto dell’anno). Ambientato nella periferia milanese e per la precisione nell’insignificante (descritto così) e immaginario Settimo Naviglio, ci catapulta tra campioni sportivi e belle ragazze in cerca di fama per descrivere i misteri dietro alcuni delitti e gli amori connessi.

Risultati immagini per Paolo cammilli

Paolo Cammilli

Avanziamo così in un vortice di personaggi, di incontri e scontri, di amicizie e amori cercando di orientarci e scoprire chi ha quasi ucciso la bella Consuelo e assassinato la povera Sofia, di sapere come andrà a finire il difficile amore di Fabrizio Montagner per l’irraggiungibile Carlotta Magonio e quanto si metterà di mezzo la inconsapevolmente perfida Ginevra, figlia di una famosa conduttrice televisiva.

Se non ci si lascia confondere dal turbinio degli eventi, scopriamo che la storia procede a ritmo sostenuto, ben rispettando la regola (se non sbaglio dettata da Stephen King o da qualche altro autore di bestseller) che non ci deve essere pagina in un libro in cui non accada qualcosa. E questo è già un grande pregio per un libro, qualcosa che, invece, spesso manca in storie dalle trame sottili come carta velina. Qui la trama c’è ed è ben intricata. I personaggi saltano fuori dalle pagine e a qualcuno ci si può persino affezionare.

Cammilli sostiene che i suoi libri successivi sono migliori di questo. Vedremo, certo che questo non pare un cattivo inizio.

3 responses to this post.

  1. […] A luglio, infatti, è uscito il terzo volume della saga “La figlia del ragno”. L’editore Paolo Cammilli mi ha coinvolto in un dibattito pubblico sul mondo dell’editoria. Non ha, infatti, condiviso […]

    Rispondi

  2. […] Cammilli – Maledetta primavera – narrativa – italiano – Porto Seguro – […]

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: