LA MISTERIOSA AVVENTURA DELLA FISICA

Quando uno scrittore sa scrivere veramente, riesce a farlo bene sia per un romanzo, sia per un saggio. Da ragazzo amavo molto Isaac Asimov. Ora ne colgo i limiti, ma rimane comunque un autore con una fluidità di linguaggio e una tecnica narrativa collaudate.

Ho letto ora “Il libro di fisica”, un poderoso saggio di oltre seicento pagine, di quelle vere, belle fitte, eppure, nonostante l’argomento che non è certo il mio campo, la lettura è scorsa quasi sempre veloce e piacevole (a parte forse il capitolo sulla fisica sub-nucleare in cui mi sono un po’ distratto).

Amo Asimov soprattutto per la fantascienza, ma questo scrittore russo-americano ha scritto anche gialli e in molti suoi romanzi di fantascienza si nota la struttura del giallo. Ho finito abbastanza di recente di rileggermi il “ciclo dei robot” che, indubbiamente, è una vera e propria detective story (anzi più d’una) con ambientazione fantascientifica e basata su alcuni assunti (le famose tre leggi della robotica) “scientificamente fantastiche”.

Il biochimico russo-americano Isaac Asimov

Anche nel saggio “Il libro di fisica”, Asimov usa una tecnica narrativa che è un misto tra storia d’avventura e giallo. Ci parla della fisica come di una grande avventura, in cui alcuni personaggi (gli scienziati) poco per volta dipanano il mistero della natura. Asimov non ci presenta subito lo stato delle conoscenze attuali, ma, capitolo per capitolo, argomento per argomento, ci mostra come siamo arrivati a queste scoperte, con quali ragionamenti e fatti da quali persone. Ci mostra una teoria e vediamo i protagonisti, come degli investigatori, metterla in dubbio, rianalizzarla da un altro punto di vista, scoprirne i punti deboli e trovare la soluzione per farla funzionare o una teoria alternativa per sostituirla.

Questo rende il libro ancora attuale sebbene Asimov sia morto il 6 aprile del 1992 e il volume sia stato pubblicato nel 1984. Mancano cioè gli ultimi sviluppi della scienza e della tecnologia, ma il libro va letto come una storia della fisica. Basterebbe quindi solo aggiungervi un piccolo paragrafo in fondo a ogni capitolo per renderlo del tutto attuale. Cosa che forse è stata fatta fino ad allora, dato che nell’introduzione, Asimov scriveva che quella che ho letto era l’ennesima edizione del medesimo libro, opportunamente aggiornata.

Non aspettatevi insomma la dimostrazione di teoremi e tesi con complicati ragionamenti matematici, ma una narrazione discorsiva, interessante per chiunque.

 

Isaac Asimov, nato Isaak Judovič Ozimov, in russo: Исаáк Ю́дович Ози́мов? (Petroviči, 2 gennaio 1920 – New York, 6 aprile 1992), è stato un biochimico e scrittore russo naturalizzato statunitense. Firma Le sue opere sono considerate una pietra miliare sia nel campo della fantascienza sia nel campo della divulgazione scientifica. È autore di una vastissima e variegata produzione, stimata intorno ai 500 volumi pubblicati, incentrata non solo su argomenti scientifici ma anche sul romanzo poliziesco, la fantascienza umoristica e la letteratura per ragazzi. (wikipedia)

I capitoli del volume sono:

  1. Cosa è la scienza?
  2. L’universo
  3. Il sistema solare
  4. La Terra
  5. L’atmosfera
  6. Gli elementi
  7. Le particelle
  8. Le onde
  9. La macchina
  10. Il reattore

Annunci

3 responses to this post.

  1. […] carrellata tra worm-hole, buchi neri, acceleratori nucleari, pulsar, universi oscillanti, fisica subatomica. Un capitolo rilevante è dedicato al fisico serbo Nikola Tesla, riconosciuto per aver […]

    Rispondi

  2. […] Isaac Asimov – Il libro di fisica– (ebook) – saggio […]

    Rispondi

  3. […] subito la quarta. A differenza di altri testi divulgativi che mi è capitato di leggere, come “Il libro di fisica” di Asimov o “La storia del tempo” di Stephen Hawking, Lisa Randall dà per scontata la […]

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: