JACOPO FLAMMER RADDOPPIA!

Copertina di Niccolò Pizzorno per JACOPO FLAMMER E IL POPOLO DELLE AMIGDALE

Copertina di Niccolò Pizzorno per JACOPO FLAMMER E IL POPOLO DELLE AMIGDALE

L’idea di scrivere una serie di romanzi per ragazzi mi venne nel 2005 quando mia figlia aveva otto anni (ora ne ha quasi il doppio). Avevo già pubblicato alcuni romanzi per adulti e mi sarebbe piaciuto poter scrivere qualcosa che potesse leggere anche lei. Scrissi così il primo volume della saga “I Guardiani dell’Ucronia”, intitolandolo “Jacopo Flammer e il Popolo delle Amigdale”. Il protagonista all’inizio aveva otto anni, poi, per adattarlo all’età di mia figlia che era cresciuta, aumentai la sua età a nove. Trattandosi di romanzi per ragazzi, mi parve giusto farlo illustrare. Cominciai così la ricerca in rete di un disegnatore. Alla fine mi convertii su una coppia: Niccolò Pizzorno e Ludwig Brunetti che realizzarono tutte le immagini del primo volume. Riuscii ad andare in stampa solo nel 2010, pubblicandolo con il mio solito editore Liberodiscrivere.

Nel frattempo avevo già scritto il secondo volume e abbozzato il terzo (che ancora non ho finito).

Copertina di Niccolò Pizzorno per JACOPO FLAMMER NELLA TERRA DEI SURICATI

Copertina di Niccolò Pizzorno per JACOPO FLAMMER NELLA TERRA DEI SURICATI

Avendo sviluppato due interessanti esperienze di collaborazione in rete per i miei romanzi “La Bambina dei Sogni” e “Il Settimo Plenilunio” decisi per il secondo volume (“”), di seguire entrambe le strade già provate.

La Bambina dei Sogni” l’avevo sottoposta a un processo di revisione in rete (lo chiamo “web-editing”), volto a eliminare errori e refusi e migliorare il testo. “Il Settimo Plenilunio”, scritto a sei mani con Simonetta Bumbi e la collaborazione “esterna” di Sergio Calamandrei, fu illustrato da ben 17 artisti. Ne venne fuori quella che chiamo una “gallery novel” con ben 117 immagini.

Replicare i due processi per “Jacopo Flammer nella Terra dei Suricati” ha notevolmente rallentato i tempi della sua uscita. Avevo completato la prima stesura del romanzo tra il 16.12.05 e il 30.10.06. Il web-editing si è prolungato dal 6.5.2012-02 al  gennaio 2013, mentre l’illustrazione e trasformazione in gallery novel, pur iniziata prima del web-editing, si è svolta soprattutto dalla fine di questo alla data di pubblicazione, il 31.07.2013. Il romanzo è, alla fine, stato illustrato da 13 artisti (Fabio BalboniRaffaella BertoliniCamilla BianchiLiliana CapraroCinzia DamonteGuido De MarchiGiuseppe Di Bernardo, DivazRoberta LositoAlessio PiliaAntonio MorgiaNiccolò Pizzorno ed Evelyn Storm) con 43 immagini.

Come per “La Bambina dei Sogni” anche questa volta ho deciso di pubblicare in doppia forma: un cartaceo autoprodotto con Lulu (http://www.lulu.com/shop/carlo-menzinger-di-preussenthal/jacopo-flammer-nella-terra-dei-suricati/paperback/product-21137824.html) e un e-book distribuito gratuitamente in vari formati (http://sites.google.com/site/menzingerbooks/home/download-jacopo-flammer-nella-terra-dei-suricati).

Illustrazione di Ludwig Brunetti per JACOPO FLAMMER E IL POPOLO DELLE AMIGDALE

Jacopo Flammer e il Popolo delle Amigdale” racconta di come Jacopo, accompagnando il nonno (un Guardiano dell’Ucronia, solito viaggiare nel tempo) in una misteriosa gita nella preistoria, vi rimanga intrappolato assieme ad altri due bambini, affrontando mille pericoli e, soprattutto, la minaccia di una pericolosa creatura, evoluzione alternativa di un velociraptor, la feroce razza che ha creato le Porte del Tempo. Il raprtor Gruhum marchia Jacopo (per poterlo ritrovare e vendicarsi della morte del figlio) dotandolo di poteri di lettura del pensiero. Jacopo, Elisa e Marco, separati dai loro nonni, saranno aiutati nella loro fuga da altri Guardiani dell’Ucronia di natura non umana (discendenti diversamente evoluti di orsi e suricati).

Lontra (illustrazione di Cinzia Damonte per JACOPO FLAMMER NELLA TERRA DEI SURICATI)

Lontra (illustrazione di Cinzia Damonte per JACOPO FLAMMER NELLA TERRA DEI SURICATI)

In “Jacopo Flammer nella Terra dei Suricati” i tre bambini sono riusciti a fuggire dalla preistoria umana, ma si ritrovano nella preistoria di un universo divergente in cui le razze evolute sono suricati, lontre e castori, in guerra tra loro. I bambini saranno costretti ad aiutare i suricati nelle loro battaglie, fino all’arrivo del feroce raptor Gruhum che è riuscito a rintracciarli. Nuove avventure e nuovi personaggi accompagneranno Jacopo e i suoi amici in questo volume, in cui faremo anche la conoscenza con Govinia, la sede dei Guardiani dell’Ucronia, dove tutti i tempi possibili convivono: un’incredibile città dalle più folli architetture, abitate da esseri provenienti da ogni linea evolutiva possibile.

Pensato per bambini dagli otto anni in su, spero che questo romanzo possa essere una lettura piacevole anche per ogni adulto che ami l’avventura, la fantasia, i viaggi nel tempo e i mondi fantastici.

Firenze, 18/08/2013

L'orso Ortuz (illustrazione di Camilla Bianchi per JACOPO FLAMMER NELLA TERRA DEI SURICATI)

L’orso Ortuz (illustrazione di Camilla Bianchi per JACOPO FLAMMER NELLA TERRA DEI SURICATI)

Advertisements

4 responses to this post.

  1. Non vedo l’ora di avere il libro tra le mani 🙂 complimenti ancora! (p.s. c’è qualcosa che non va nelle immagini dell’articolo, alcune non riesco a vederle)

    Rispondi

  2. Ho postato di nuovo l’immagine della lontra. Ora la vedi? Ce ne sono altre che non visualizzi?

    Rispondi

  3. super blog!!!!!!

    Rispondi

  4. no a posto così, ora le vedo tutte, grazie!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: