IL TERZULTIMO PIANETA: E-BOOK GRATUITO

Carlo Menzinger - Il Terzultimo Pianeta

Carlo Menzinger – Il Terzultimo Pianeta

Ho voluto raccogliere in volumetti alcune delle poesie scritte negli ultimi trent’anni (dalla fine del Liceo a oggi), tra il 1983 e il 2013. Dopo averne pubblicate alcune nel 1989 nella silloge “Viaggio intorno allo Specchio”, pensavo che non ne avrei date alle stampe altre. Si tratta, però, comunque di qualcosa che ho scritto e cui sono in qualche modo affezionato. Così come raccolgo in album le fotografie, senza alcuna pretesa artistica, ho pensato di fare lo stesso con questi versi, approfittando della possibilità di avvalermi dei nuovi sistemi di auto-pubblicazione, potendo così evitare di “disturbare” un editore, che ha certo di meglio da fare. Avrei potuto, come per le foto, tenermi questi “album di versi” per me, ma ho sempre pensato che scrivere non possa essere un gesto solitario. Credo nella collaborazione tra più autori, tra scrittori e illustratori, tra scrittori e revisori e, soprattutto, tra autori e lettori. Un autore non è tale se non ha almeno un lettore. Per questi libricini, mi accontenterò di uno solo, ma questo lettore dovrà pur esserci. Renderò quindi pubblici i testi, rendendoli disponibili in rete.
Ho deciso di dividere il più possibile i versi in base all’argomento, sebbene questo sia un criterio impreciso e molte “poesie” (non amo e non oso chiamare i miei lavori così) avrebbero potuto collocarsi in raccolte diverse da quelle in cui le ho inserite.
Il Terzultimo Pianeta” è la prima di queste antologie.

Il Terzultimo Pianeta” mostra un pianeta morente, l’uomo come un virus, dalla Genesi all’Apocalisse, in versi ora rabbiosi ora ironici che parlano di vita, morte e illusione di Dio.
L’idea sarebbe di pubblicare presto anche gli altri versi, riuniti in volumi che potrebbero essere i seguenti:
La Valle dei Poeti Pallidi“L”: la scrittura, i libri e chi li scrive. Il Poeta Pallido spara gocce d’inchiostro.

• “Schiavi Part-Time”: il nostro tempo, con le sue storture e prevaricazioni. Viviamo tutti come schiavi part-time, con gran parte del nostro tempo che non ci appartiene.
“Una Pompa nel Petto”: La Pompa nel Petto è il cuore, l’organo più abusato in poesia. Si parla dell’amore, dei suoi limiti e dei suoi asteroidedolori. La Bambina Senza Blues ne è una dei protagonisti.
• “Ombre Blues”: tutti quei sentimenti che non sono l’amore. La malinconia blues, l’amicizia…
• “Ridendo Rimo” (titolo provvisorio- suggeritemene uno!): dovrebbe riunire limerick e altri versi scherzosi o satirici.
• “Rossi di sangue sono dell’uomo l’alba e il tramonto”: devo ancora riordinare questa raccolta di componimenti brevi, in stile giapponese e immaginare un titolo.
Per il mio romanzo “La Bambina dei Sogni”, pubblicato nel 2012 con Lulu e IlMioLibro de La Repubblica, ho scelto la formula del copyleft:: un volume cartaceo da vendere a chi lo volesse, ma accompagnato da un ebook gratuito che sarà possibile scaricare senza spesa alcuna dal mio sito http://www.menzinger.too.it.
Intendo fare lo stesso anche con questo volume, affinché chi voglia leggere senza spendere possa farlo.

POTETE SCARICARLO GRATIS QUI: http://sites.google.com/site/menzingerbooks/home/download-il-terzultimo-pianeta

La scheda su anobii è qui:
http://www.anobii.com/books/Il_Terzultimo_Pianeta/9781291363838/01261462d0fc7a9573/

La scheda sul mio sito è qui:

http://sites.google.com/site/carlomenzinger/home-1/home/il-terzultimo-pianeta

Il pianeta delle scimmie

Il pianeta delle scimmie

Annunci

4 responses to this post.

  1. […] “Il Terzultimo pianeta” […]

    Rispondi

  2. […] “Il Terzultimo Pianeta” (pubblicato il 24 marzo 2013): un pianeta morente, l’uomo come un virus, dalla Genesi all’Apocalisse, in versi ora rabbiosi ora ironici che parlano di vita, morte e illusione di Dio. […]

    Rispondi

  3. […] “Il Terzultimo Pianeta” (pubblicato il 24 marzo 2013): un pianeta morente, l’uomo come un virus, dalla Genesi all’Apocalisse, in versi ora rabbiosi ora ironici che parlano di vita, morte e illusione di Dio. […]

    Rispondi

  4. […] Il terzultimo pianeta – Carlo Menzinger (ebook e […]

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: