JACOPO FLAMMER STA ARRIVANDO!

Jacopo Flammer e il popolo delle amigdale - illustrazione di Niccolò PizzornoSiete Pronti?
Jacopo Flammer sta arrivando!
Una nuova avventura attraverso il tempo sta per entrare nelle vostre case. Ancora pochi giorni e si potrà ordinare il primo “Menzinger per tutti”. Finalmente un romanzo scritto da Carlo Menzinger che possono leggere davvero tutti, dagli 8 ai 99 anni! Il protagonista ne ha 9.

 
Tra poche settimane l’editore genovese Liberodiscrivere pubblicherà il romanzo di fantascienza per ragazzi “JACOPO FLAMMER E IL POPOLO DELLE AMIGDALE”.
Dopo il thriller “Ansia assassina” e le ucronie “Il Colombo divergente” e “Giovanna e l’angelo”, Carlo Menzinger pubblica ora la storia di un viaggio nel tempo dagli incredibili sviluppi ucronici.
 
Jacopo Flammer era di nuovo alla finestra. Quel giorno si affacciava in continuazione. Giocava per un po’, poi, all’improvviso si tirava su e andava ad affacciarsi per scrutare la strada. Stava aspettando una visita cui teneva molto.
 
“Oggi sembri elettrico” gli gridò la mamma. Jacopo vedeva di rado suo nonno Erasmo. Pochi potevano dire di vederlo spesso, a dire il vero. Non perché fosse una persona sfuggente, ma perché era sempre in giro, in avventure di cui nessuno sapeva nulla e che andavano aldilà di ogni immaginazione. Erasmo non era un nonno come tanti. Era un nonno speciale. Un uomo speciale. Jacopo sapeva che quel pomeriggio sarebbe venuto a trovarlo. Questo non era, però, il solo motivo percui era così in agitazione. (segue qui)
 
Jacopo Flammer e il Popolo delle Amigdale - Illustrazione di Ludwig Brunetti
Comincia così questa storia che ci porterà nella preistoria tra uomini primitivi e animali feroci, in un viaggio che sarà sconvolto dall’arrivo di strane creature emerse da un universo divergente.
Riusciranno i Guardiani dell’Ucronia a salvare Jacopo Flammer e i suoi amici? Basterà il nuovo magico potere di Jacopo ad aiutarlo ad affrontare l’ira di Gruhum?
 
Prenotate subito “JACOPO FLAMMER E IL POPOLO DELLE AMIGDALE”. Chi ne richiederà una copia subito scrivendo a menzin@virgilio.it potrà riceverla senza spese di spedizione e con dedica personale dell’autore al prezzo scontato di € 10,00.
 
Le illustrazioni sono di Niccolò Pizzorno e Ludwig Brunetti.
 
Se ne parla anche qui.
Advertisements

13 responses to this post.

  1. Posted by sorgentediluce on 16 ottobre 2010 at 06:22

    wow

    Ma scusa ho una nonnina adottiva di 103 anni……puoi alzare l'età e magari partire da 7 anni? (ovviamente scherzo)

    Posso sapere l'autore o l'autrice dei disegni come si chiama?

    Un bacio e buon w.e

    Rispondi

  2. Posted by sorgentediluce on 16 ottobre 2010 at 06:23

    ops…scusa ho letto all'ultimo…

    Rispondi

  3. Posted by colf on 16 ottobre 2010 at 20:50

    interessante davvero, complimenti menzinger.

    Mi suggerisce una  probabile morale che ha a che fare con l'amigdala…
    quell'amigdala   (dal greco mandorla), cerebrale, che riguarda lo stato emozionale della mente. ne abbiamo due
    Il centro del sistema limbico..

    Ha la incapacità di valutare il significato egli eventi emozionali
    sarebbe una depositaria della memoria emozionale
    da il significato agli eventi della vita…

    Chissà il racconto, quindi potrebbe  riferirsi a quel regalo morale sul prezioso significato delle cose di cui troppo spesso non ci rendiamo conto di quale dono
    inaspettato e prezioso sia.

    Mhè venuto in mente questo crioso riferimento.

    se potessi leggere tutto il seguito del racconto mi piacerebbe vedere se troverei quale simile riscontro.

    Grazie menzinger, semplicemente realfantastico  grandioso.

    un abbraccissimo.

    Rispondi

  4. Posted by Menzinger on 17 ottobre 2010 at 21:09

    Cara Colf,
    in effetti hai colto nel segno. Qui per amigdala si intende sia la parte del cervello che genera le emozioni, sia le pietre bifacciali usate come strumento dagli uomini primitivi.

    Rispondi

  5. Posted by Menzinger on 17 ottobre 2010 at 21:16

    @Sorgentediluce: gli illustratori, come hai letto sono i bravissimi Pizzorno e Brunetti. Pizzorno ha collaborato con me anche per illustrare Il Settimo Plenilunio.

    Il libro è ottimo per le terze elementari (per scoprire la preistoria), ed è corredato a tal fine di schede didattiche ma è comunque un'avventura adatta a qualunque pubblico, anche i trisavolvi dell'eta di Matusalemme.

    Rispondi

  6. Posted by scriverecala on 18 ottobre 2010 at 09:12

    Complimenti Carlo!

    Mi prenoto subito per una copia.
    A presto.

    Sergio

    Rispondi

  7. Posted by happysummer on 24 ottobre 2010 at 11:56

    hai scritto un altro libro, Carlo, che pare essere un po' in sintonia un po' divergente dai generi degli altri, ma che sicuramente sarà una lettura affascinante!

    Rispondi

  8. Posted by Wolfghost on 24 ottobre 2010 at 13:14

    Genova ti ha portato fortuna dunque! Bé, ma questa non è fortuna, è piuttosto… un giusto risultato!

    Rispondi

  9. Posted by sorgentediluce on 24 ottobre 2010 at 18:40

    Grazie del bellissimo commento

    Si, abbiamo un bel rapporto di 21 anni molto invidiato, senza problemi di nessun genere.

    Complimenti per i tuoi scritti e la tua fantasia, pure mio marito mi sorprende con il suo cervello che non fa altro che partorire storie.

    Rispondi

  10. Posted by Erika2 on 25 ottobre 2010 at 16:22

    In bocca al lupo

    Rispondi

  11. Posted by happysummer on 26 ottobre 2010 at 12:47

    Allora, ormai ci vuole poco per l'uscita di questo libro 🙂

    Rispondi

  12. Posted by Menzinger on 27 ottobre 2010 at 16:11

    Abbiamo la copertina!

    Rispondi

  13. Posted by Miele2 on 29 ottobre 2010 at 11:21

    ciao carissimo,ogni tanto riemergo dal letargo e ti leggo sempre,meno male che sei tra i pochissimi che non mi ha dimenticato..del resto è colpa mia.Complimenti per il tuo romanzo e a presto

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: