IL SETTIMO PLENILUNIO – Capitolo 6

Eccoci al sesto capitolo del romanzo che ho scritto assieme a Simonetta Bumbi, con la collaborazione di Sergio Calamandrei.

Aspettiamo la vostra interpretazione GRAFICA della storia.

Esharhamat vista da FraitzI primi illustratori sono già all’opera e devo dire che, secondo me, sono tutti molto bravi.

Niccolò Pizzorno c’ha fatto avere numerosi disegni per ogni capitolo. Massimo Berna c’ha messo a disposizione varie sue fotografie ritoccate che si adattano bene a descrivere gli ambienti della storia. Angelo Condello ha realizzato dei disegni con in tecnica mista, cioè disegni realizzati a mano con colorazione
digitale, Silvia Perosino c’ha fatto avere la sua interpretazione della leggenda di Saravhan. Ora si sono aggiunti anche Laura Fazio, con un’immagine molto sensuale di Esharhamat, e Fraitz, con un bianco e nero di grande impatto che potete vedere qui accanto.

Direi che questa "gallery novel" sta davvero diventando un’opera collettiva: tre autori e cinque illustratori è già un bel numero! Però aspettiamo ancora altri disegnatori. Forza!

Mandateci i vostri disegni su menzin@virgilio.it

Questo è l’inizio del sesto capitolo (il seguito lo potete trovare su www.liberodiscrivere.it/).

CONTATTI E CONNESSIONI

La citazione di Blade Runner vista da Niccolò PizzornoSilenzio assoluto.
– Ehi, mi vede? Io la vedo benissimo, ma perché non risponde? Faccia qualcosa in modo che possa collegarmi del tutto con lei, altrimenti questa chiamata andrà persa!
– Sì, mi scusi, la vedo benissimo, solo che ero soprapensiero e sorpreso di questa psyco-chiamata…

(CONTINUA)

 

 

 

 

 

 

 

ILLUSTRAZIONI

Leggi anche gli altri capitoli:

I disegni ricevuti sinora sono tutti su PLENILUNIO7.

Cliccando qui potete vedere tutti i post sul Settimo Plenilunio.

 

 

Il primo disegno del post, in bianco e nero, è di Fraitz. Il disegno con la citazione di Blade Runner è di Niccolò Pizzorno e lo stesso i prossimi due. Il penultimo l’hanno realizzato assieme Niccolò Pizzorno e Laura Fazio. L’ultimo è di Angelo Condello.

Esharhamat nel Plenilunio, vista da Niccolò Pizzorno.

De Mastris e Esharhamat in psyco-chiamata. Illustrazione di niccolò Pizzorno

Esharhamat, in un disegno realizzato a 4 mani da Pizzorno e Fazio

Esharhamat cita Balde Runner. Illustrazione di Angelo Condello.

Annunci

8 responses to this post.

  1. Posted by scriverecala on 13 giugno 2008 at 13:42

    Belle illustrazioni.
    Grazie a tutti.

    Rispondi

  2. Posted by happysummer on 16 giugno 2008 at 21:05

    Ehi, Carlo, ma è un’iniziativa interessantissima che ha fatto arrivare dicsegni molto incisivi.
    E anche il primo capitolo è molto avvincente.
    Ma vedo che c’è scritto “fantascienza”: ti sei allontanato dall’ucronia?

    Rispondi

  3. Posted by Menzinger on 16 giugno 2008 at 22:24

    Mi piace scrivere cose molto diverse. Oltre ai romanzi ucronici ho scritto, ad esempio “Ansia assassina” che è un thriller.
    Questa storia è un po’ ibrida come genere. Fondamentalmente è una storia di licantropi e vampiri (anche se non esattamente horror). L’ambientazione però è fantascientifica e l’intento è, parzialmente, di satira del consumismo e di metafora della globalizzazione.
    Più di tutto, però, Il Settimo Plenilunio, scritto a sei mani, vorrebbe essere opera collettiva. Per questo ricerco sempre nuovi illustratori e devo dire di essere molto contento di quelli che ho trovato sinora, che come potete vedere continuano a produrre per ogni capitolo disegni sempre più belli.

    Rispondi

  4. Posted by happysummer on 17 giugno 2008 at 09:38

    Allora è un “horror-fantascientifico”?
    Mi dispiace di non sapere disegnare, avrei volentieri partecipato a questa opera collettiva, così interessante.

    Rispondi

  5. Posted by Eliselle on 17 giugno 2008 at 13:08

    merito dell’ufficio stampa Newton 🙂

    Rispondi

  6. Posted by donnaFlora on 18 giugno 2008 at 07:13

    Complimenti, a voi tutti, per questo bellissimo lavoro.
    Le illustrazioni sono davvero fantastiche!

    Rispondi

  7. Posted by ElisabettaM on 18 giugno 2008 at 09:52

    Grazie dell’incoraggiamento a godermi l’estate e i bimbi, ho bisogno di un pò di carica (anche perché con loro a casa scrivo di meno, e questo mi deprime un pò, ma devo essere grata delle cose belle che ho).
    Belli i disegni, non me ne intendo ma di primo acchito mi piacciono.
    Buon periodo estivo anche a te e in bocca al lupo per i tuoi progetti!

    Rispondi

  8. Posted by happysummer on 18 giugno 2008 at 18:09

    Ehi Carlo, ti ho citato nel mio ultimo post… Non volermene 🙂

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: