Archive for maggio 2008

Luigino e le pietre magiche

Enrico Matteazzi è un giovane autore vicentino che si occupa di animazione per bambini dai sei ai dodici anni e a questo pubblico si rivolge il suo primo romanzo “Luigino e le pietre della vita”. Più o meno l’età del protagonista, che ha dieci anni. Enrico gestisce anche il blog The thousand faces of  the time.

Luigino e le pietre della vitaQuesto libro narra l’avventura di Luigino, che, per caso o forse per Destino, s’imbatte in tre pietre magiche che fanno molta gola ad una setta e ad altri personaggi misteriosi.

Il protagonista è un bambino come tanti ma si rivela assai più coraggioso, intraprendente e fortunato di qualsiasi coetaneo e riesce a cavarsela bene, nonostante i vari pericoli da affrontare, e la sua avventura si trasforma nientemeno che in una missione per salvare il mondo.

Nella seconda parte della storia l’affianca ed aiuta un personaggio che fa un po’ pensare ad Indiana Jones.

Il racconto scorre via piacevolmente e ha la giusta dose d’emozione, paura e avventura per poter piacere ed incuriosire un piccolo lettore, che seguirà certo con il fiato sospeso il peregrinare di Luigino dall’Italia verso la Russia, passando dalla Jugoslavia, per finire addirittura in Africa.

Alla fine pare più mirabolante la sua fortuna di Prescelto, che non la magia delle tre pietre in cui s’imbatte.

Non mancano la morale e il messaggio ambientalista, che in questo nostro mondo alla deriva ecologica non guasta davvero.

Il formato è piacevole, con illustrazioni e caratteri larghi, come possono piacere ai bambini.

Ora che sta per finire la scuola, questo potrebbe essere certo un bel libro da portarsi sotto l’ombrellone.

L’ho passato a mia figlia che ha cominciato già a leggerlo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: