RINGRAZIAMENTI VARI

In questi giorni mi hanno segnalato alcune iniziative in rete che mi riguardano e per le quali vorrei ringraziare tutti, ricordandole qui . Meriterebbero un post ciascuno (forse lo farò più in là) e molto di più!

Nei post procedenti ho già avuto modo di ringraziare Giuliana Argenio per avermi “conferito il Premio Dieci e Lode per talento letterario” e Gianna Campanella e Elena Zucchini per aver parlato, a Palazzo Ducale, a Genova dell’antologia “Ucronie per il terzo millennio” e aver letto, in quell’occasione il mio racconto “Il Berlusconi divergente”.
 
Vorrei ora ringraziare tre persone che non ho mai avuto il piacere di incontrare personalmente ma, per la stima che mi dimostrano, mi piacerebbe poter definire “tre amici”:
1.      Giuliana Argenio, l’autrice del bel romanzo “Vento Rosso”, per aver recensito il mio thriller “Ansia assassina” su Parole di Vetro;
2.      Enrico Matteazzi, l’autore del romanzo per ragazzi “Luigino e le pietre della vita”, per aver recensito il mio romanzo ucronico “Il Colombo divergente” su “La macchina del tempo – the thousand faces of the time”;
3.      Chiara Sardelli, per avermi intervistato su “La finestra del cortile” e aver parlato della Serata Ucronica di Firenze sul suo blog.
 
Riporto di seguito gli incipit dei tre interventi.
 
ROSANNA E I LIBRI
Giuliana Argenio(…omissis..) Carlo Menzinger si conferma autore a vasto raggio. Dopo “Giovanna e l’Angelo” ho letto questo suo noir (“Ansia assassina”) che viaggia sul filo del pulp. Geniali e ben concertate le coincidenze che portano a diciassette morti. Il finale a sorpresa rimane un tocco delicato di narrativa in bilico tra sogno e realtà drammatica (continua).
 
L’articolo parla anche dei libri di Cristina Bove, Pietro Atzeni e Giuliana Argenio.
 
IL COLOMBO DIVERGENTE
Enrico MatteazziCome si sarebbe evoluta la storia del mondo se Cristoforo Colombo fosse stato bloccato dagli Aztechi? Un romanzo appassionante, avvincente, dirompente, quello di Menzinger, in una parola: DIVERGENTE! Un’allostoria (ovvero un’ucronia) che vi terrà col fiato sospeso fino alla fine.

Carlo Menzinger scrive in modo diretto, veloce e molto scorrevole, ma soprattutto, il suo taglio personale, l’uso… (continua)
 
UCRONIA E WEB:
VI PRESENTO LO SCRITTORE CARLO MENZINGER
Chiara SardelliHo conosciuto Carlo Menzinger attraverso il web, dl lui apprezzo principalmente l’attività che svolge nella sua città, ma non solo, per far conoscere e dare voce ad un gruppo di autori creativi.
Non a caso ho già parlato di lui su questo Blog nella rubrica “ Firenze vive? “.
Carlo ha accettato di concedere un’intervista a questo blog che ben volentieri pubblico (continua).
 
FIRENZE VIVE? QUANTO AD "UCRONIA" SÌ
Carlo Menzinger alla Serata Ucronica di Firenze
Il genere ucronico è poco conosciuto e riconosciuto in letteratura. Praticamente si tratta di  un genere letterario intermedio tra la fantascienza e il romanzo storico, in cui il racconto si differenzia dalla storia comunemente conosciuta, sostituendo a degli eventi storicamente avvenuti altri eventi immaginari.
La definizione non è mia ma di Carlo Menzinger che è un giovane ed affermato scrittore. Le sue opere sono tutte pubblicate da Liberodiscrivere Edizioni di Genova.
L’ho conosciuto su Anobii  e ne parlo qui  poiché ho molto apprezzato la sua iniziativa di tenere a Firenze una Serata dedicata a questo genere letterario. (continua)
 
 
Che dire? Grazie. Grazie ancora a tutti per queste belle parole che non merito certo ma per le quali mi sento debitore.
Annunci

19 responses to this post.

  1. Posted by pietroatzeni on 18 aprile 2008 at 22:10

    Per il momento ti ringrazio. Penserò qualcosa…per sdebitarmi. E diventerò un tuo lettore. Ciao, Pietro.

    Rispondi

  2. Posted by glodalessandro on 18 aprile 2008 at 22:13

    Sei uno di quelli che sanno estendere la storia in maniera diversa.
    E’ coinvolgente, spassionato, mai illusorio, presente ad un esser dimensionalmente diverso.
    non ho ancora letto nulla di te, ma “sento” questo. Un altro tipo di poeta, insomma…. ;-)))
    Buon week, Glò

    Rispondi

  3. Posted by fagnimat on 19 aprile 2008 at 00:12

    WWWOOOWWW…sono onorata di essere stata nominata nel tuo post…sono una lettrice accanita e mi piace leggere i libri dei blogger…perchè siete scrittori che non conosco! Grazie della visita…ripasserò spesso da te! Un sorriso Rosanna

    Rispondi

  4. Posted by jumpOnBoard... on 19 aprile 2008 at 10:34

    scusami,hai ragione,la foto la visualizzavo solo io dal mio pc…avevo usato l’url del mediablog,credo sia per questo. Ora dovrebbe vedersi. Buona giornata!

    Rispondi

  5. Posted by simonettabumbi on 19 aprile 2008 at 23:20

    sono così orgogliosa di te, non puoi immaginare quanto.
    passo di qui spesso, leggo, e sorrido.
    continui a farmi del bene, amico mio…

    un bacione
    simy

    Rispondi

  6. Posted by jumpOnBoard... on 21 aprile 2008 at 10:36

    ciao,credo di aver rispolto con la foto,scusami ancora.

    Rispondi

  7. Posted by lefty333boy on 21 aprile 2008 at 14:39

    good morning are you ready for A BRAND NEW week ?
    ;-)) bel post compli menti

    Rispondi

  8. Posted by sedge on 22 aprile 2008 at 07:24

    Complimenti Carlo, tutto ampiamente meritato.

    Rispondi

  9. Posted by julia_carta_ss on 22 aprile 2008 at 16:35

    ciao e grazie per il commento!

    Il mio libro si intitola “Una bomber” ed è un libro sarcastico su calcio femminile…

    qua potreai leggere le prime 15 pagine, se hai voglia…
    http://www.lulu.com/content/2223080

    a presto!

    Rispondi

  10. Posted by DanielaRaimondi on 23 aprile 2008 at 06:16

    Ciao Carlo,
    ho letto con piacere e molto interesse la tua bella intervista e vi ho lasciato una mia traccia.
    Complimenti per le tue attivita’. Un carissimo saluto,
    daniela

    Rispondi

  11. Posted by Miele2 on 23 aprile 2008 at 11:34

    ciao ,grazie per avermi fatto visita anche quando non c’ero.Vorrei sapere come si fa a trovare il tuo romanzo”ANSIA ASSASSINA” ,è nelle librerie? A me piacciono molto i
    thriller.

    Rispondi

  12. Posted by Menzinger on 23 aprile 2008 at 11:58

    il modo migliore per acquistare i miei romanzi è ordinarli sul sito http://www.liberodiscrivere.it.

    La scheda d’ordine di Ansia Assassina è http://www.liberodiscrivere.it/libreria/MailCompra.asp?IDOpere=127046

    Rispondi

  13. Posted by 6chakra on 23 aprile 2008 at 20:26

    Ciao ho visto il tuo commento sul mio blog riguardo al libro “il demone incarnato” te lo consiglio se ti piace il genere Fantasy (anche se definirlo così non è del tutto corretto ma non mi viene niente di meglio al momento) x evitare spoiler posso dirti che : si parla di streghe ma anche di incesti genetica entità paranormali(fantasmi-anche- ma non solo) comportamenti moralmente discutibili da parte di una ragazzina di 13 anni.
    Ora sei padre e quindi dovresti capire che alcune cose non sono facili da metabolizzare ma non essendo ne donna ne madre forse non puoi capire le senzazioni che ho avuto leggendo alcuni avvenimenti descritti nel libro con questo voglio precisare non sono una bigotta d’altri tempi ma se leggerai il libro forse mi darai atto che alcune cose possono risultare schoccanti come può darsi di no non siamo tutti uguali quindi le reazioni sono soggettive. Spero vivamente di aver sciolto alcuni dei tuoi dubbi spero che tu legga il libro così da poter avere un commento da un’altro punto di vista(quello maschile).Grazie x la visita sul mio blog.

    Rispondi

  14. Posted by Katherjne on 24 aprile 2008 at 03:53

    C’è un mondo da scoprire qui da te, tornerò
    katia

    Rispondi

  15. Posted by argeniogiuliana on 25 aprile 2008 at 22:25

    Carlo grazie per tanta disponibilità. Sono assolutamente convinta che aiutare l’editoria “minore” (che poi ci sarebbe da conversare a lungo su questo dettaglio), sia un atto di vera e propria solidarietà. So cosa significa credere in quello che si fa, coltivare la passione e curarla come una creatura, ben sapendo che le difficoltà sono enormi. Offri un bicchier d’acqua e ti sarà restituita una fontana. Non sono una cima in tema di vampiri, altrimenti aderirei con grande entusiasmo alla proposta del post precedente. Io invito tutti coloro che ti leggono a leggere Giovanna e l’Angelo e a leggerti sempre e comunque. Buon fine settimana e un saluto a Pietro Atzeni, a Glò, a Ros (Fagnimat) che conosco e a tutti gli altri che cercherò di scoprire. Un sorriso e una carezza. Jul***

    Rispondi

  16. Posted by orsarossa on 27 aprile 2008 at 01:19

    buonanotte carlo .
    *O

    Rispondi

  17. Posted by vonleverkhun on 4 maggio 2008 at 10:31

    Non ho mai letto nulla del genere anche perchè mi diletto tra romanzi gneere Thomas Mann e simili…. anche le mie storie sn molto manniante… però bisogna ampliare gli orizzonti… chissà…

    Rispondi

  18. Posted by sergiopaoli on 30 maggio 2008 at 09:24

    Ansia assassina è un romanzo rapido, a ritmo di adrenalina. L’autore non perde tempo in chiacchere e si concentra sull’azione. Libro veloce e denso d’azione, un po’ in contrapposizione con altri romanzi dell’autore molto più articolati e densi di piani di lettura come “Il Colombo divergente” o “Giovanna e l’angelo”. Potrebbe essere un clip, un film indipendente, con dialoghi veloci e sintassi da mozzare il fiato. Ho trovato curato l’editing ed il linguaggio. La passione di Carlo Menzinger per la scrittura, e la sua voglia di crescere come autore la si vede anche da questa cura dei dettagli. Per conoscere meglio l’autore si può visitare il suo sito (http://www.scrivo.too.it/) o il suo blog (http://menzinger.splinder.com/), dove dialoga con altri scrittori o con gli appassionati, e ci parla delle sue letture e della sua attività. Ho gradito il romanzo e lo consiglio.

    Rispondi

  19. Posted by Menzinger on 30 maggio 2008 at 13:07

    Grazie anche a te Sergio! Del tuo libro ho avuto modo di parlare in un altro post. Anche il tuo è sicuramente da leggere, come hanno già fatto, altri 8.000 lettori, oltre me, a quanto pare.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: