Ucronie per il terzo millennio – il nuovo libro

 
Ucronie per il terzo millennio” è una raccolta di allostorie, ovvero di racconti in cui si descrivono i “se” della Storia.
 
Cos’è un’ucronia? Una malattia inguaribile? A quanto pare sono in pochi a sapere cosa sia un’ucronia o un’allostoria e questo non ci stupisce, perché i termini non si possono certo dire dei più usati, eppure il genere letterario che rappresentano è ricco di possibilità creative.
Con quest’antologia gli autori hanno cercato di fare un po’ di chiarezza su questi misteriosi vocaboli, ma anche di far amare questo genere letterario, che meriterebbe ben altri spazi.
 
Come sarebbe il mondo se Dio non avesse creato Adamo? E se a comandare fossero le donne? E se Hitler avesse fatto il pittore o Berlusconi il cantante?
 

Questa curiosa antologia di racconti ucronici, curati (ma non guariti) da Carlo Menzinger, offre una scoppiettante carrellata di allostorie, nelle quali i 18 autori si divertono a raccontarci che il mondo potrebbe anche essere diverso da come è oggi, che Nerone avrebbe potuto fare il gladiatore e Miller l’agente segreto, Washington ritirarsi in campagna, Freud studiare le pecore, Garibaldi consegnare l’Italia al papa e Madre Teresa andare a fare shopping a Beverly Hills.
L’invito è a vivere in questo strano mondo, né migliore né peggiore del nostro, ma certo diverso, ricordandoci sempre che il nostro futuro non è immutabile e spetta a noi disegnarlo, perché
ciascuno di noi può modificare la Storia.
Almeno in un racconto.
 
L’ucronia è la Storia sognata da noi.
 
 
 
Curatore: Carlo Menzinger
Autori: Vera Bianchni, Sergio Calamandrei, Gianna Campanella, Lorella De Bon, Francesco De Francesco, Riccardo Farina, Fabrizio Graziani, Luigi Guidi, Maria Iorillo, Pasquale Martino, Carlo Menzinger, Cristina Nardo, Alberto Pestelli, Giuseppe Pompò, Marco Porcaro, Angela Rosati, Rossano Segalerba, Pietro Suardi.
Editore: Liberodiscrivere.
Pagine: 290
Prezzo di copertina: € 15,00.
__________________________
Altri post su:
_______
Altri blog e siti che parlano di questo libro:
Annunci

15 responses to this post.

  1. Posted by zop on 17 dicembre 2007 at 14:10

    complimenti!!!! le conosci le ucronie che faceva cronomoto.splinder.com?
    a quando un tuo video da mettere su booksweb??? dai dai!!! fallo!

    Rispondi

  2. Posted by anonimo on 18 dicembre 2007 at 22:56

    Quando l’ucronia picchia sullo zoccolo della dura realtà ne nasce una deformazione formale divergendosi in una nuova veste.
    Lo scontro Ucronico provocato ad arte a volte è molto più ben tollerato e nelle sfaccettature che ne scaturiscono emergono tutte le caratteristiche che ci si possa aspettare da una sana e piacevole lettura.
    Mp/47Pasquino

    Rispondi

  3. Posted by Menzinger on 19 dicembre 2007 at 08:11

    Non conoscevo Cronomoto. Ho preso contatti. Grazie Zop. Interessanti le sue ucronie rovesciate.

    Un video? Prima o poi mi cimenterò. Presto faremo a Firenze una presentazione di Ucronie per il terzo millennio e, magari, potrei postare il filmato.

    Grazie Pasquino per esserci sempre.

    Rispondi

  4. Posted by scriverecala on 3 gennaio 2008 at 15:14

    Ucronie è anche sul mio sito e sul mio blog.
    Piano piano si sta diffondendo in tutto il web.

    Ciao.

    Sergio

    Rispondi

  5. Posted by Menzinger on 4 gennaio 2008 at 22:46

    I LIBRI DEL 2007 (TERZA PARTE)[..] LIBRI PUBBLICATI 1. Ansia assassina – Carlo Menzinger – Edizioni Liberodiscrivere – Pubblicato a gennaio 2007 – scritto dal 03/07/06 al 09/10/06 2. Giovanna e l’angelo – Carlo Menzinger – Edizioni Liberodiscriv [..]

    Rispondi

  6. Posted by mianonnaincarriola on 29 gennaio 2008 at 09:19

    il mio amico Carlo Menzinger presenta …[..] Una antologia di racconti ucronici:l’antologia UCRONIE PER ILTERZO MILLENNIO. Chi ne vuol sapere di più questo è il link [..]

    Rispondi

  7. Posted by Ipanema on 30 gennaio 2008 at 09:00

    SERATA UCRONICA DI CARLO MENZIGER[..] SABATO 16 FEBBRAIO 2008 ALLE ORE 17,00 SERATA UCRONICA PRESSO LA GALLERIA DONATELLO Via degli Artisti, 2R -Firenze Il Prof. Gianni Marucelli (direttore della rivista -La Toscana L’uomo L’ambiente) presenta l’antologia di allostorie (raccon [..]

    Rispondi

  8. Posted by fenicesulmare on 30 gennaio 2008 at 22:21

    Per capire … (ma credo di avere capito bene… le ucronie mi fanno pensare alle dimostrazioni per assordo… e mi fanno pensare anche al ciclo delle fondazioni di asimov)…

    il detto se il mio nonno aveva le ruote allora era un carretto…
    (dove i congiuntivi e i condizionali mancano apposta)

    è un’ucronia popolare?

    🙂

    Rispondi

  9. Posted by Menzinger on 30 gennaio 2008 at 22:29

    Non proprio: l’ucronia non vuole dimostrare nulla, vuole solo “mostrare” che la storia poteva andare in un modo diverso.
    I nonni con le ruote non sono contemplati, salvo immaginare un momento del passato in cui l’evoluzione avesse creato uomini con le ruote al posto dei piedi… poco plausibile! No: le ucronie necessitano di presupposti storicamente validi, un po’ come la buona fantascienza dovrebbe partire da valide (seppur fantasiose) ipotesi fantascientifiche: immagino che siano possibili i viaggi alla velocità della luice e quindi posso avere un’astronave che…, oppure, immagino l’esistenza di alieni e qundi…
    In ucronia invece immagino che Colombo sia fatto prigioniero degli aztechi e… ecco “Il Colombo divergente” (leggere il romanzo per capire meglio!!!)

    Rispondi

  10. Posted by anonimo on 2 febbraio 2008 at 08:18

    Grazie della spiegazione, chiarissima.

    Mi piace. Questo genere.

    Rispondi

  11. Posted by Menzinger on 12 febbraio 2008 at 11:07

    Questo sabato Serata Ucronica a Firenze[..] Grande fermento nella blogosfera (clicca qui). Atteso con estremo interesse l’incontro con il gruppo di scrittura collettiva “Il Dott. Menzinger e gli Ucronici” previsto per SABATO 16 FEBBRAIO 2008 ALLE ORE 17,00 PRESSO LA GALLER [..]

    Rispondi

  12. Posted by Scodrensis on 12 febbraio 2008 at 23:03

    http://inter[..] Ucronie per il terzo millennio – il nuovo libro “Ucronie per il terzo millennio” è una raccolta di allostorie, ovvero di racconti in cui si descrivono i “se” della Storia. Cos’è un’ucronia? Una ma [..]

    Rispondi

  13. Posted by kikmaster on 16 maggio 2008 at 17:41

    serata ucronica a Modena![..] Riporto il post che ha scritto ieri Carlo Menzinger (www.menzinger.splinder.com): Serata Ucronica a Modena! Dopo il successo della SERATA UCRONICA DI FIRENZE (leggi qui), il 24 maggio 2008 alle ore 17,30 a Modena la prof.ssa Sandra Tassi pr [..]

    Rispondi

  14. Posted by antares666 on 17 maggio 2008 at 18:38

    http://antar[..] Dopo il successo della SERATA UCRONICA DI FIRENZE (leggi qui), il 24 maggio 2008 alle ore 17,30 a Modena la prof.ssa Sandra Tassi presenta UCRONIE PER IL TERZO MILLENNIO Allostoria dell’umanità da Adamo a Berlusconi Interverrano oltre [..]

    Rispondi

  15. Posted by happysummer on 19 maggio 2008 at 21:39

    Serata a Modena[..] Ricordatevi questa data! il 24 maggio 2008 alle ore 17,30 a Modena la prof.ssa Sandra Tassi presenta UCRONIE PER IL TERZO MILLENNIO Allostoria dell’umanità da Adamo a Berlusconi Interverrano oltre al curatore dell’antologia (Carlo Me [..]

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: