Parole nel Web – il nuovo libro

“Parole nel web” riunisce tre storie scritte nel web. Tre storie scritte per e-mail da tre coppie d’autori:
 
*      Lei si sveglierà”, scritto da Sergio Calamandrei (http://calablog.splinder.com/) e Carlo Menzinger, è il racconto di un amore rubato.
 
*      Se sarà maschio lo chiameremo Aida”, scritto da Carlo Menzinger e Andrea Didato, è il romanzo d’amore di un ragazzo e una ragazza l’uno per l’altra e di entrambi per la musica lirica. Un amore che li porterà a costruire un teatro tra le nevi di un’altissima montagna. Una storia irreale ambientata su un’inesistente vetta alpina del sud Italia tra tormente di neve e tormenti d’amore.
 
*      Cybernetic love” di Simonetta Bumbi (http://iostoconletartarughe.splinder.com/)  e Carlo Menzinger, è la storia in versi di un tragico triangolo nato nel web, attraverso una chat. È una storia in versi, scritta usando un linguaggio informatico e anglofono, parafrasando i classici della letteratura. Una moderna e-tragicommedia d’amore.
 
Per leggere un estratto digitare:
Per acquistarlo andare alla pagina:
 
Titolo: Parole nel web
Autori: Carlo Menzinger, Simonetta Bumbi, Sergio Calamandrei e Andrea Didato
Editore: Liberodiscrivere.
Pagine: 124
Prezzo di copertina: € 11,00.
Annunci

2 responses to this post.

  1. Posted by Menzinger on 4 gennaio 2008 at 22:46

    I LIBRI DEL 2007 (TERZA PARTE)[..] LIBRI PUBBLICATI 1. Ansia assassina – Carlo Menzinger – Edizioni Liberodiscrivere – Pubblicato a gennaio 2007 – scritto dal 03/07/06 al 09/10/06 2. Giovanna e l’angelo – Carlo Menzinger – Edizioni Liberodiscriv [..]

    Rispondi

  2. Posted by ladyluly on 6 maggio 2008 at 16:44

    Le parole corrono sul web,in questa nostra epoca dominata dall’avvento di Internet, e talvolta, come in questo caso, danno vita ad un nuovo modo di fare letteratura. Alla base di questo esperimento c’è il talento, la passione, e la forte intesa letteraria che si è instaurata fra i quattro narratori, tutti con una solida esperienza narrativa alle spalle. Una narrazione che diviene monologo interiore nel primo racconto “Lei si sveglierà” scritto da Menzinger e Calamandrei, in cui un uomo si ritroverà con la donna che ha sempre amato, e da cui non è stato ricambiato…un atto di vile rivalsa, di desiderio inappagato, lo porterà ad approfittarsi di lei. La musica lirica fa invece da sfondo ideale ad un grande amore nel secondo racconto “Se sarà maschio lo chiameremo Aida” scritto da Menzinger e Didato. L’amore è surreale e potente come un teatro immaginario da costruire sull’altissima vetta di una montagna nel sud Italia…una montagna che non esiste. Il racconto che però mi ha colpito di più è sicuramente “Cybernetic Love” . Carlo Manzinger e Simonetta Bumbi recuperano la tradizione amorosa dei grandi classici, dando vita ad un appassionato dialogo fra amanti virtuali denso di riferimenti letterari che ci rimandando a Shakespeare, Dante, Omero…un’opera originale che mette in primo piano l’abilità degli scrittori e loro “devozione” ai giganti della poesia e della prosa…ogni verso, perchè di versi parliamo, è scritto davvero bene, e ho trovato molto simpatica la nota biografica su questi grandi autori (“giovani promesse” ) che, a distanza di secoli, sentiamo così vicini a noi.
    Sì, i tempi cambiano, la tecnologia avanza, ma i sentimenti, le paure, i desideri che animano la nostre esistenze sono gli stessi. Giorno dopo giorno, cerchiamo le parole più adatte per esprimere – e comprendere appieno -ciò che proviamo…e talvolta, come dimostra questo bel libro, le parole possiamo trovarle anche nel Web.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: